Decreto n. 3167 - Comune di Carnate

archivio notizie - Comune di Carnate

Decreto n. 3167

 

DECRETO N. 3167 DEL 10/03/2020
IMPLEMENTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI SOSTEGNO ABITATIVO A FAVORE DEI CONIUGI SEPARATI O DIVORZIATI IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO

 

Regione Lombardia con decreto n. 17673 del 17/12/2021 proroga il termine della scadenza DEL DECRETO N. 3167 DEL 10/03/2020 fino al 31/12/2022.

 

SOGGETTI DESTINATARI

  • Separazione avvenuta non prima di due anni precedenti alla data di presentazione della domanda;
  • con figli nati o adottati nel corso del matrimonio: minori o maggiorenni in carico ai genitori;
  • residenti in Lombardia da 5 anni;
  • con un ISEE in corso di validità inferiore o uguale a € 30.000,00;
  • che non abbiano riportato condanne con sentenze passate in giudicato per reati contro la persona, tra cui gli atti persecutori di cui al decreto – legge 23 febbraio 2009, n. 38, nonché per i delitti di cui agli articoli 570 e 572 del codice penale;
  • Incompatibile con bando morosità incolpevole intestatari di un contratto di locazione regolarmente registrato o di un contratto provvisorio per emergenza abitativa (es. residence, housing o altra tipologia di alloggio).

 

BENEFICIO ECONOMICO

  • Contributo spettante pari al 40% del canone di locazione annuale;
  • Fino a un massimo di 3500€ per canone di locazione su libero mercato;
  • Fino a un massimo di 2500€ per canone di locazione per canone calmierato o concordato;
  • Suddiviso in due processi: Acconto e Saldo (mantenimento dei requisiti)

 

PRODUZIONE ISTANZA E DOCUMENTI NECESSARI DA ALLEGARE

La domanda va caricata esclusivamente sulla piattaforma Bandi On Line completa dei seguenti documenti:

  • istanza di contributo firmata,
  • carta d’identità,
  • omologa o sentenza di avvenuta separazione,
  • isee in corso di validità senza omissioni o difformità,
  • contratto di locazione completo di tutte le sue pagine,
  • contratto di locazione registrato c/o Agenzia delle entrate.

 

INCOMPATIBILITA’

MISURA INCOMPATIBILE CON MOROSITA’ INCOLPEVOLE (RESIDENTI PERCETTORI DI BENEFICIO ECONOMICO NEI COMUNI ATA CHE HANNO PARTECIPATO AL BANDO). Si chiede la collaborazione degli ambiti per la verifica del requisito su un campione di soggetti richiedenti la misura.

 

CONTROLLI

ATS procederà con le verifiche a campione circa la veridicità delle seguenti dichiarazioni:

  • casellario penale;
  • residenza di cinque anni in lombardia;
  • certificazione isee;
  • percettori di morosità incolpevole nell’anno di produzione dell’istanza della misura.

 

PROGETTO PERSONALIZZATO

  • CHI? Soggetti che manifestano indicatori di una situazione di grave vulnerabilità socio-economica.
  • COS’E’? Il progetto personalizzato condiviso con i SSB garantisce al cittadino il diritto l’ottenimento di un maggior beneficio economico, fino a un massimo di 1000€.
  • QUANDO? Durante la valutazione dell’istanza da parte di ATS; Previo confronto con le A.S. dei SSB.
  • COME? Modulistica dedicata.

Per info/orientamento le A.S. e i cittadini possono contattare il n. tel 0392384820 o mail: avvisigenitoriseparati@ats-brianza.it indicato sul sito www.ats-brianza.it nella sezione sociale.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (225 valutazioni)